Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Palazzo Civico, assessori "giostrati": nervosismo tra Appendino e Giunta

Pasquaretta non seguirà più gli assessori

Alta tensione fra la sindaca Appendino e la sua maggioranza. Martedì 9 maggio, durante la riunione di Giunta, gli assessori hanno manifestato il loro malcontento a proposito della scarsa autonomia degli assessori, i cui movimenti sono spesso "giostrati" dalla stessa prima cittadina e dai suoi più stretti collaboratori. Tra questi Luca Pasquaretta, il fedele portavoce.

Che però, ha annunciato Appendino, d'ora in avanti non si preoccuperà più di supervisionare la loro comunicazione e lavorerà solo accanto alla sindaca: vogliono più spazio? Ora lo avranno. Ma la rottura è evidente anche con i consiglieri. Proprio nei giorni scorsi, dopo il caso Pasquaretta, proprio loro hanno definito la consulenza del portavoce della sindaca, al di fuori delle mura di Palazzo Civico, "inopportuna" e ieri l'ennesimo attrito. I consiglieri hanno infatti eletto Valentina Sganga come nuovo capogruppo, mentre le preferenze di Appendino vertevano su Massimo Giovara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palazzo Civico, assessori "giostrati": nervosismo tra Appendino e Giunta

TorinoToday è in caricamento