menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il premier Giuseppe Conte

Il premier Giuseppe Conte

Tav, il premier Conte: "Siamo in dirittura d'arrivo: la decisione entro venerdì"

"Al Governo? Nessuna crisi"

"Contiamo di decidere entro venerdì". Queste le parole del premier Giuseppe Conte al termine del vertice sul Tav tenutosi ieri, martedì 5 marzo, a Palazzo Chigi, con i due vice Luigi Di Maio e Matteo Salvini e il ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli. "Siamo in dirittura d'arrivo - ha aggiunto il presidente del Consiglio -. Oggi c'è stata la prima riunione politica, abbiamo iniziato l'analisi costi benefici. Domani sera riunione con i tecnici a oltranza. Credo una scelta entro venerdì".

A chi paventa una crisi di governo proprio a causa dell'argomento alta velocità Torino-Lione, il premier ha risposto:  "Siccome prenderemo la scelta migliore per i cittadini, ovviamente il governo non rischia. Mi batterò perchè non sia trascurato alcun aspetto per una decisione corretta. Rispetto le posizioni della Lega e del M5s ma queste posizioni pregiudiziali non peseranno sul tavolo. Partiremo dall'analisi costi-benefici e posso garantire che prenderemo una decisione per tutelare l'interesse nazionale".

E sul vertice di Governo, il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino ha commentato: "La montagna ha partorito un topolino. La scadenza per i bandi della Tav è ormai dietro l'angolo, non capisco quali ulteriori approfondimenti tecnici siano necessari. Il governo faccia partire i bandi senza se e senza ma. In caso contrario - ha concluso - metteremo in campo tutte le forme di pressione politica necessaria, a iniziare dalla consultazione popolare regionale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento