rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Politica

Piccoli comuni, c'è anche il Piemonte nella manifestazione di Milano

Nella manifestazione di Milano contro la manovra finanziaria varata dal Governo anche una delegazione dell'Uncem Piemonte. Riba: "Tagliare gli enti locali significa mettere le mani nelle tasche di chi ha scelto di vivere in montagna"

C'era anche la montagna piemontese, con centinaia di sindaci e amministratori dei piccoli Comuni, oggi a Milano nella manifestazione contro la manovra finanziaria varata dal Governo, che intende sopprimere quelli con meno di mille abitanti e tagliare i trasferimenti.

Il presidente dell'Uncem (Unione Nazionale Comuni, Comunità ed Enti Montani) Piemonte, Lido Riba: "Abbiamo chiesto con forza - sottolinea- lo stralcio dell'articolo 16. Eliminare gli enti e tagliare i trasferimenti fa solo crescere i costi dei servizi a carico dei cittadini. Tagliare gli enti locali - rimarca - significa mettere le mani nelle tasche di chi ha scelto di vivere in montagna, con la conseguenza di un ulteriore abbandono di questa parte del territorio".


Riba ha anche ringraziato tutti coloro "che con grande impegno hanno fatto capire le ragioni della nostra protesta". E' anche grazie a loro, conclude, che "la montagna continua a crescere, con 553 Comuni e 22 Comunità Montane, tesoro del Piemonte e dell'Italia". (ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccoli comuni, c'è anche il Piemonte nella manifestazione di Milano

TorinoToday è in caricamento