rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Politica Nichelino / Via Stupinigi, 4

Svastiche sulla vetrata della sede del partito, la condanna del ministro dello Sport

Circolo del Pd dedicato a Tina Anselmi

Ancora svastiche a Nichelino. Nella notte tra martedì 14 e mercoledì 15 novembre, ignoti hanno realizzato il simbolo nazista sulla vetrata del circolo del Partito Democratico di Nichelino, che di lì a poche ore sarebbe stato intitolato a Tina Anselmi, la prima donna in Italia a ricoprire il ruolo di ministro, scomparsa nel novembre di un anno fa.

Questa mattina, all’intitolazione, era presente anche il ministro dello Sport, Luca Lotti, che ha immediatamente condannato l’episodio: “Un fatto gravissimo. Gesti come questo non devono impaurirci ma devono portarci ad aprire le porte delle sedi del Partito Democratico, sempre tenendo alta la guardia”.

Per il segretario cittadino Antonio Landolfi, quella svastica “è l’azione di qualche persona che non si identifica nei valori e negli ideali di una donna come Tina Anselmi, staffetta partigiana e nota per aver presieduto la Commissione parlamentare che ha indagato sulla loggia massonica P2”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svastiche sulla vetrata della sede del partito, la condanna del ministro dello Sport

TorinoToday è in caricamento