menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torino, suolo pubblico gratis per chi organizza eventi

Un modo per sostenere gli spettacoli dal vivo

Il Comune prolunga nel tempo la possibilità per le attività commerciali e anche per le associazioni, di sfruttare gratuitamente lo spazio esterno, in modo da poter consentire il distanziamento sociale, ancora previsto tra le misure anti contagio, a causa del virus. Un'iniziativa che fa parte del piano straordinario di occupazione del suolo pubblico, che nell'estate ha avuto successo e ha consentito a molti locali di allargare i dehors, recuperando almeno in parte gli affari persi durante il lockdown.

L'amministrazione concederà gratis, in maniera temporanea, il suolo pubblico a commercianti e associazioni che presenteranno un programma di eventi culturali periodici e di qualità. Un modo per sostenere gli spettacoli dal vivo - concerti, mostre d'arte, iniziative di letture e teatrali - che costituiscono, per l'amministrazione, una delle priorità da salvaguardare.

Le strisce blu solo quando non si pagano 

La mozione approvata in consiglio comunale chiede inoltre, di permettere agli esercenti e alle associazioni di utilizzare gli spazi occupati dai parcheggi delimitati dalle strisce blu, solo quando non sono soggetti a pagamento, nel rispetto delle indicazioni tecnica che la Città fornirà.

La Città di Torino ha elaborato così la riorganizzazione degli spazi pubblici, in relazione alla Fase2 dell'emergenza covid-19, per consentire agli esercizi commerciali alle associazioni culturali che organizzano manifestazioni di vario tipo, di poter riprendere le attività in sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento