Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

Fuoriprogramma in Consiglio regionale, striscione dal pubblico "Vergogna"

Una donna ha interrotto la prima seduta del post "rimborsopoli" innalzando uno striscione con scritto "I vostri rimborsi sono uno schiaffo alla nostra povertà"

Questa mattina durante la seduta del Consiglio regionale del Piemonte c'è stato un fuoriprogramma. Una signora, presente come pubblico, si è alzata e ha mostrato uno striscione con scritto "Occupy Consiglio regionale, i vostri rimborsi sono uno schiaffo alla nostra povertà. Vergogna, vergogna".

L'interruzione è durata pochi istanti ed è avvenuta subito dopo l'intervento del capogruppo del Partito Democratico, Aldo Reschigna, in cui sottolineava come "la condizione straordinaria che la Regione Piemonte sta vivendo ha rotto il rapporto di fiducia tra la comunità piemontese e i rappresentanti istituzionali della Regione".

Di seguito le foto della seduta del Consiglio regionale di questa mattina.

Seduta del Consiglio regionale del 3 dicembre

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuoriprogramma in Consiglio regionale, striscione dal pubblico "Vergogna"

TorinoToday è in caricamento