Circoscrizioni, stop alla riduzione prevista da Fassino: resteranno otto

Una scelta che mette d'accordo maggioranza e opposizioni

Le Circoscrizioni di Torino rimarranno otto. Non si seguirà più infatti il progetto originario dell'amministrazione Fassino, con il passaggio da dieci a cinque: il consiglio comunale ha deciso di non intervenire ulteriormente sull'organizzazione dei quartieri cittadini, fermandosi alla situazione attuale che aveva già previsto due accorpamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'ulteriore riduzione portrebbe infatti più problemi che benefici. Una scelta che mette d'accordo maggioranza e opposizione ma che dovrà essere approvata ufficialmente entro la fine dell'anno. E' necessaria infatti una modifica dello Statuto comunale: il documento infatti prevede che la struttura a 8 Circoscrizioni sia soltanto transitoria, con il passaggio a 5 a partire dal 2021. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

  • Incidente mortale in città: a perdere la vita uno scooterista di 30 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento