rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Politica

Costi della politica abbattuti, i nuovi emolumenti in Regione

Ecco come viene stabilito l'emolumento dei consiglieri regionali del Piemonte dopo l'approvazione del provvedimento sul contenimento dei costi della politica

I costi della politica sono tanti e il Consiglio regionale ha da tempo deciso di abbatterli. Dopo il provvedimento approvato in cui si tagliano assessori ed eletti, a partire dalla prossima legislatura, ecco che nuovi ritocchi sono andati in porto, per un contenimento della spesa di 4 milioni di euro.

Con la nuova approvazione in aula cambiano anche gli emolumenti dei Consiglieri regionali, in questo modo:

- Indennità di carica adeguata alla Regione più virtuosa, pari a 6.600 euro lordi mensili.
- Indennità di funzione mensile lorda, fissata a 2.700 euro per presidente di Giunta e Consiglio; 2.000 per vicepresidenti di Giunta e Consiglio e assessori; 1.600 euro per i capigruppo; 1.200 ai consiglieri segretari e presidenti di commissione; 800 ai vicepresidenti di Commissione.
- A tutti i membri del Consiglio e della Giunta è riconosciuto un rimborso spese di esercizio del mandato di 4.500 euro al mese, ridotti fino a un massimo di 150 euro per ogni assenza ingiustificata alle sedute di Consiglio.
- Ai gruppi consiliari è assegnato un contributo annuale di 5.000 euro per consigliere. Questo importo è aumentato di una somma pari a 0,05 euro per ogni abitante residente in Piemonte. Tale cifra è ripartita in funzione del numero dei consiglieri assegnati a ciascun gruppo. Questi contributi sono destinati esclusivamente all'attività politica.
- L'indennità di fine mandato è calcolata sulla base dell'ultima mensilità dell'indennità di carica lorda, moltiplicata per gli anni di mandato fino a un massimo di dieci.
- Il vitalizio è escluso per i condannati per reati contro la pubblica amministrazione (il Piemonte aveva già previsto l'abolizione totale del vitalizio a partire dalla prossima legislatura).

(Fonte Ansa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costi della politica abbattuti, i nuovi emolumenti in Regione

TorinoToday è in caricamento