Martedì, 21 Settembre 2021
Politica Centro

"Torino perde 250 mila euro per mantenere lo stadio Olimpico"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Su sollecito del Capogruppo FLI al Comune di Torino - Federica Scanderebech - la V Commissione Consiliare che si occupa di sport, ha affrontato il tema complesso della riqualifica del Filadelfia, dell'intitolazione dell'Olimpico e del futuro dello Stadio Olimpico. Ad affrontare il tema è stato l'Assessore Gallo.

Dichiara Federica Scanderebech (FLI): "Se la società Torino FC versa 150 mila euro l'anno al Comune di affitto e il Comune investe annualmente altri 400 mila euro, è evidente che l'Amministrazione Comunale è in perdita di 250 mila euro per mantenere in capo a sé l'Olimpico. Ritengo sia opportuno per beneficio di tutti dare immediatamente in concessione a Torino FC la superficie per 99 anni, anche perché vi è al vaglio del Parlamento una proposta di legge che va in questa direzione."

Aggiunge il Capogruppo FLI: "Proprio perché la Federazione Italiana Giuoco Calcio ha sollecitato questa proposta di legge nazionale, sembra inopportuno che il Comune invochi sponsor per intitolare lo stadio annualmente. Stiamo parlando di uno stadio in cui gioca una grande squadra sportiva, non di una bottega commerciale in cui cambiare il nome ogni anno."

Termina Scanderebech (FLI): "Invito l'Assessore a un dialogo tempestivo con il Torino FC al fine di giungere a una soluzione vantaggiosa per entrambi, valutando quindi l'ipotesi di concessione per 99 anni così come avvenuto per l'ex Delle Alpi."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Torino perde 250 mila euro per mantenere lo stadio Olimpico"

TorinoToday è in caricamento