Il viaggio di nozze parte dopo la Leopolda: la storia di Marco e Lidiya

Quando l'amore e la politica si fondono insieme

I neo sposi

Unirsi in matrimonio con la propria amata, fare le valigie e partire per il viaggio di nozze con prima tappa Firenze.

Fin qui nulla di strano, anche perché tante coppie lo hanno fatto in passato e tante altre lo faranno in futuro. La peculiarità dei giovani Marco Mastrantuono e Lidiya Karytskaya, 25enni di Venaria, è che la prima sera di nozze l’hanno passata alla Leopolda, il convegno politico che dal 2010 organizza il leader del Pd, Matteo Renzi, nell’ex stazione fiorentina.

“E’ la mia terza Leopolda. Quest’anno è caduta in concomitanza con il mio matrimonio. Ho detto a mia moglie che avrei avuto piacere di parteciparvi e, con l’occasione, l’avrei presentata ai tanti amici che da anni condividono con me la passione per la politica e per Renzi. E dato che ho una moglie meravigliosa...”.

E Lidiya - essendo "meravigliosa" come l'ha definita Marco - non ha potuto dire di “no”, anche perché dal giorno successivo ha iniziato a scoprire le bellezze della nostra nazione, essendo lei bielorussa.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento