Il viaggio di nozze parte dopo la Leopolda: la storia di Marco e Lidiya

Quando l'amore e la politica si fondono insieme

I neo sposi

Unirsi in matrimonio con la propria amata, fare le valigie e partire per il viaggio di nozze con prima tappa Firenze.

Fin qui nulla di strano, anche perché tante coppie lo hanno fatto in passato e tante altre lo faranno in futuro. La peculiarità dei giovani Marco Mastrantuono e Lidiya Karytskaya, 25enni di Venaria, è che la prima sera di nozze l’hanno passata alla Leopolda, il convegno politico che dal 2010 organizza il leader del Pd, Matteo Renzi, nell’ex stazione fiorentina.

“E’ la mia terza Leopolda. Quest’anno è caduta in concomitanza con il mio matrimonio. Ho detto a mia moglie che avrei avuto piacere di parteciparvi e, con l’occasione, l’avrei presentata ai tanti amici che da anni condividono con me la passione per la politica e per Renzi. E dato che ho una moglie meravigliosa...”.

E Lidiya - essendo "meravigliosa" come l'ha definita Marco - non ha potuto dire di “no”, anche perché dal giorno successivo ha iniziato a scoprire le bellezze della nostra nazione, essendo lei bielorussa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento