menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'allestimento dei mercatini di Natale in piazza Castello

L'allestimento dei mercatini di Natale in piazza Castello

Manifestazione pro Tav in piazza Castello: sospeso l'allestimento dei mercatini

La comparsa del cantiere scatena la polemica sui social

"Gli uffici della Città di Torino hanno chiesto agli organizzatori dei mercatini di sospendere il montaggio degli stand per qualche ora, fino alla riunione di domani (oggi 7 novembre, ndr) per l'Ordine e la Sicurezza in Prefettura". E' ciò che ha postato la sindaca Chiara Appendino su Facebook, ieri sera, in seguito alla polemica scaturita sui social dopo la comparsa nella centrale piazza Castello, di fronte alla Prefettura di Torino - proprio dove sabato 10 novembre è in programma la manifestazione a favore del Tav - degli allestimenti per i mercatini di Natale.

A sollevare la questione alcuni esponenti del Partito Democratico che hanno additato il gesto come "dispetto" e tentativo di ostacolare la protesta prevista proprio in quell'area. Tuttavia le spiegazioni dall'amministrazione non si sono fatte attendere: " La richiesta di allestimento del Villaggio di Natale è stata presentata in data 17 settembre 2018 - si legge nella nota diffusa dalla prima cittadina - e regolarmente autorizzata, a partire dalla mattinata di oggi (ieri, ndr), 6 novembre, per consentire il montaggio degli stand, come da relazione tecnica, nei tempi necessari, già previsti e concordati per la sua inaugurazione. Sempre in data odierna è pervenuta agli uffici la richiesta di suolo pubblico per la manifestazione di sabato".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento