Martedì, 21 Settembre 2021
Politica Pinerolo

Soppresso il tribunale di Pinerolo, il governo ha deciso

Nonostante gli oppositori a questa decisione si appellassero all'applicazione della legge delega, il tribunale di Pinerolo non è sopravvissuto ai tagli

Come riporta l'Eco del Chisone, fra i tribunali soppressi dal Consiglio dei Ministri c'è anche quello di Pinerolo. Tagliate tutte le 220 sezioni distaccate sul territorio nazionale, Pinerolo non è fra i 6 tribunali salvati. Delusi i sostenitori del mantenimento della sezione, che si appellavano al rispetto della legge delega.

Dichiara l'on. Giorgio Merlo: «Il Ministro Severino si vergogni: con la soppressione del Tribunale di Pinerolo, il Ministro ha confermato di non tener conto di ciò che il Parlamento, attraverso i pareri di Camera e Senato, ha discusso e votato nei giorni scorsi. E, oltretutto, ha manifestato profondo disinteresse ed indifferenza nei confronti di ciò che hanno detto durante le varie audizioni gli organismi che sono stati consultati. Un atteggiamento e una scelta, quelle del Ministro Severino, che offendono il Parlamento e che rischiano di aggravare pesantemente e ulteriormente il funzionamento della macchina giudiziaria in Piemonte.  Quando si fanno scelte discrezionali fregandosene anche dei criteri oggettivi contenuti nella delega al Governo, non si poteva che avere questi risultati.  Se questo è il risultato del cosiddetto Governo dei tecnici auguriamoci che la politica torni al più presto».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soppresso il tribunale di Pinerolo, il governo ha deciso

TorinoToday è in caricamento