Politica

La Regione "moderatamente soddisfatta" del nuovo sistema metropolitano

"Siamo moderatamente soddisfatti dopo i primi dieci giorni di attività del sistema ferroviario metropolitano. Continuiamo però a monitorare l'esercizio sulla linea Fm2, ancora al di sotto delle attese"

Sono trascorsi dieci giorni dall'avvio del sistema ferroviario metropolitano. L'assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, Barbara Bonino, si è detta moderatamente soddisfatta di questo inizio, nonostante non nasconda che sulla linea Fm2, quella tra Pinerolo e Chivasso, ci sia ancora da lavorare perché i risultati rimangono al di sotto delle attese.

"Dopo i primi giorni di difficoltà - sottolinea l'assessore Bonino - la situazione si è stabilizzata positivamente. L'indice di puntualità nei primi dieci giorni ha oltrepassato talora i parametri da contratto, con punte del 92% sull'Fm4 Torino-Bra, del 95% sull'Fm3 Torino-Susa, del 96% sull'FmA Torino-Caselle-Ceres e del 92% sull'Fm1 Rivarolo-Torino-Chieri".

Il primo giorno di avvio ufficiale del sistema ferroviario metropolitano circa settanta treni avevano registrato un ritardo, in molti casi superiore ai dieci minuti, fino ad arrivare anche a mezz'ora. Stando a quanto detto dall'assessore ai Trasporti la situazione avrebbe raggiunto la normalità su quasi tutte le linee.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione "moderatamente soddisfatta" del nuovo sistema metropolitano

TorinoToday è in caricamento