rotate-mobile
Politica

La Regione "moderatamente soddisfatta" del nuovo sistema metropolitano

"Siamo moderatamente soddisfatti dopo i primi dieci giorni di attività del sistema ferroviario metropolitano. Continuiamo però a monitorare l'esercizio sulla linea Fm2, ancora al di sotto delle attese"

Sono trascorsi dieci giorni dall'avvio del sistema ferroviario metropolitano. L'assessore ai Trasporti della Regione Piemonte, Barbara Bonino, si è detta moderatamente soddisfatta di questo inizio, nonostante non nasconda che sulla linea Fm2, quella tra Pinerolo e Chivasso, ci sia ancora da lavorare perché i risultati rimangono al di sotto delle attese.

"Dopo i primi giorni di difficoltà - sottolinea l'assessore Bonino - la situazione si è stabilizzata positivamente. L'indice di puntualità nei primi dieci giorni ha oltrepassato talora i parametri da contratto, con punte del 92% sull'Fm4 Torino-Bra, del 95% sull'Fm3 Torino-Susa, del 96% sull'FmA Torino-Caselle-Ceres e del 92% sull'Fm1 Rivarolo-Torino-Chieri".

Il primo giorno di avvio ufficiale del sistema ferroviario metropolitano circa settanta treni avevano registrato un ritardo, in molti casi superiore ai dieci minuti, fino ad arrivare anche a mezz'ora. Stando a quanto detto dall'assessore ai Trasporti la situazione avrebbe raggiunto la normalità su quasi tutte le linee.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione "moderatamente soddisfatta" del nuovo sistema metropolitano

TorinoToday è in caricamento