Verrà messa in sicurezza l'area pedonale fra le scuole, preda di automobilisti e motociclisti

Nelle prossime settimane verrà realizzato un marciapiede che impedirà l'accesso dei veicoli

L'area compresa tra auditorium dell'Iti Majorana e la scuola Ungaretti a Grugliasco verrà finalmente messa in sicurezza. Diversi cittadini, genitori e la stessa dirigente scolastica dell’Ungaretti hanno più volte denunciato la situazione pericolosa sia per gli studenti delle scuole sia per i cittadini che percorrono l’area pedonale. La zona è infatti preda di automobilisti e motociclisti che continuano, nonostante i divieti, a entrarci, circolando liberamente e parcheggiando. 

Gli uffici tecnici e l’assessore ai Lavori pubblici del Comune Raffaele Bianco, hanno pertanto programmato l'esecuzione di un marciapiede a chiusura del vialetto, nel frattempo hanno pensato di intervenire posizionando delle transenne che impediscano l'accesso da via Baracca, consentito ora unicamente ai pedoni. Dalla parte opposta del vialetto, provenendo dal parcheggio posto al fondo di via Cantore invece, saranno posizionati paletti rimovibili e un cartello di passaggio pedonale con appendice "eccetto veicoli muniti di contrassegno". Questo al fine di garantire il solo accesso al passo carraio a servizio dell'Istituto Majorana. Inoltre, il 18 marzo sono state posizionate tre transenne lungo via Da Vinci, nei pressi del chiosco al fine di impedire l'accesso ai veicoli a motore che si inserivano nell'area pedonale.  

"Sono contento di risolvere una volta per tutte questa situazione di pericolosità nell’area tra via Da Vinci e via Baracca – spiega l’assessore Bianco – ma mi spiace anche spendere soldi pubblici quando sarebbe bastato il senso civico e il rispetto delle regole. Purtroppo anche dopo diversi verbali fatti dagli agenti della polizia locale la situazione è rimasta invariata. Dopo le ennessime giuste proteste abbiamo deciso di intervenire in maniera definitiva. Ringrazio ancora una volta gli uffici tecnici che prontamente sono intervenuti. 

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Moto si scontra con un motocarro: il centauro muore in breve tempo

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

Torna su
TorinoToday è in caricamento