Domenica, 19 Settembre 2021
Politica

La sede dell'Authority per i Trasporti "creerà posti di lavoro"

"Ancora una volta si è dimostrato come volontà politica e capacità di fare sistema, se coniugate insieme, permettono di ottenere considerevoli traguardi"

La città di Torino si è aggiudicata la sede dell'Authority dei Trasporti, un riconoscimento ricevuto grazie al lavoro svolto nel settore in tanti anni. "Il voto favorevole del Senato conferma il ruolo strategico della città nelle politiche nazionali e internazionali per la mobilità", aveva detto il sindaco Piero Fassino. A lui avevano fatto da coro i senatori Gianluca Susta (Scelta Civica), Stefano Esposito, Nicoletta Favero, Federico Fornaro e Mauro Marino (Pd), Lucio Malan e Maria Rizzotti (Pdl), Michelino Davico (Lega Nord) ed Enrico Buemi (Psi).

La nomina è stata commentata oggi anche da Enrico Reghini di Pontremoli, Coordinatore regionale della Giovane Italia Piemonte, movimento giovanile del Pdl. "Ancora una volta si è dimostrato come volontà politica e capacità di fare sistema, se coniugate insieme, permettono di ottenere considerevoli traguardi".

Tra le tante cose positive che la sede dell'Authority dei Trasporti porterà a Torino ci saranno posti di lavoro e opportunità per il territorio. "La città - ha concluso Reghini - si inserisce all'interno di un sistema territoriale che è destinato ad assumere un ruolo strategico per il trasporto nei prossimi anni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sede dell'Authority per i Trasporti "creerà posti di lavoro"

TorinoToday è in caricamento