Politica

Convention Pd, seconda giornata: la parola a Padoan, Martina e Franceschini

Previsti anche gli interventi di Sergio Chiamparino e dell'ex ministro Emma Bonino

Matteo Renzi nel discorso di apertura (foto di Stefano Guidi)

Dopo il discorso di apertura di Matteo Renzi al congresso del Pd, sabato 11 marzo, tocca ai ministri del governo Gentiloni. A prendere la parola al Lingotto saranno il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, delle Politiche agricole Maurizio Martina e il ministro dei Beni culturali e del turismo Dario Franceschini. 

A intervenire all’assemblea plenaria Sergio Chiamparino per il Piemonte e Debora Serracchiani per il Friuli Venezia Giulia. Nel corso della giornata, che prevede dodici workshop tematici dai quali usciranno i contributi per la stesura del programma, parleranno, agli oltre duemila sostenitori arrivati a Torino, anche l’ex ministro Emma Bonino, il filosofo ed ex parlamentare Biagio de Giovanni, lo storico e presidente dell’istituto Gramsci Beppe Vacca e lo psicanalista Massimo Recalcati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Convention Pd, seconda giornata: la parola a Padoan, Martina e Franceschini

TorinoToday è in caricamento