rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Politica Centro / Piazza Palazzo di Città, 1

Appendino nel mirino degli anarchici: ora è sotto scorta

Scritte minacciose sui muri della città

La sindaca Chiara Appendino finisce sotto scorta. Dopo i disordini dei giorni scorsi, in seguito allo sgombero dell'asilo, in città sono comparse scritte minacciose - "Appendino appesa" - nei confronti della prima cittadina di Torino, al punto che la prefettura ha deciso per lei questa misura di sicurezza.

La sindaca, che ha appoggiato lo sgombero deciso dal gip e che nelle ore seguenti, dopo le insurrezioni e le violenze degli anarchici sul territorio urbano, ha espresso sui social la sua solidarietà alle forze dell'ordine, ha attirato su di sé le ire degli attivisti e necessita quindi di essere protetta.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appendino nel mirino degli anarchici: ora è sotto scorta

TorinoToday è in caricamento