Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Cerutti (Sel): "Nuova interrogazione sul trasporto delle scorie radioattive"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Il Gruppo consiliare di Sinistra Ecologia Libertà ha presentato un'interrogazione a risposta immediata, l'ennesima, volta a fare chiarezza una volta per tutte sulle modalità di informazione ai cittadini che vengono utilizzate in merito al trasporto di scorie radioattive sul territorio piemontese.

Abbiamo appreso  che il 14 novembre un carico di scorie partirà da Saluggia per arrivare a Trieste. In Veneto i cittadini sono stati correttamente informati della delicata operazione, in Piemonte come consuetudine no. E' stato studiato un piano di emergenza ed i Comuni interessati sono stati informati nei minimi dettagli, adesso crediamo che nel rispetto della legge anche i cittadini debbano essere messi al corrente di tutte le informazioni che potrebbero essere utili a salvaguardare la loro salute.

Per l'ennesima volta ci troviamo a dover sollecitare la Regione a rispettare la legge 5/2010 nell'auspicio che il nostro operato possa servire a fornire quelle informazioni preliminari che altrimenti i cittadini non avrebbero ottenuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerutti (Sel): "Nuova interrogazione sul trasporto delle scorie radioattive"

TorinoToday è in caricamento