Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Fassino rinnova Vaciago. Movimento 5 Stelle: "L'incubo continua"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

La Giunta Comunale oggi ha deliberato di riassumere quei dirigenti che erano stati assunti a tempo indeterminato grazie al concorso annullato dal Consiglio di Stato per mancanza di imparzialità da parte della Commissione.

 “L’ennesima pezza sul disastro del concorso comunemente chiamato 'concorso farlocco' indetto e svolto dalla gestione Chiamparino nel 2010. Incredibile che le prime assunzioni, dopo un anno di blocco, siano proprio quelle di dirigenti decaduti da una sentenza del Consiglio di Stato. Uno schiaffo nei confronti di chi attende da anni di essere stabilizzato” , dichiarano i consiglieri Appendino e Bertola.

“Invece di dare segnali di discontinuità con chi ha gestito questo vergognoso concorso, Fassino, sfacciatamente, rinnova la fiducia all’attuale Direttore Generale concedendo una proroga giustificata da un passaggio di consegne a un qualcuno che ad oggi non c’è. Il passaggio di consegne non si riduce infatti in soli 30 giorni e potrebbe essere operato dagli altri Direttori di vertice dell'Amministrazione. Ripetiamo quanto detto in aula: nulla può giustificare la proroga di un contratto fiduciario a una persona che ha commesso tali errori”.

E concludono i consiglieri, “il Consiglio Comunale ha perso lunedì’ scorso un’occasione importante, e cioè di porre subito la parola fine in modo netto a questo rapporto come abbiamo più volte chiesto di fare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fassino rinnova Vaciago. Movimento 5 Stelle: "L'incubo continua"

TorinoToday è in caricamento