Rimborsopoli Piemonte, assolto il leghista Molinari: appello bis per l'ex governatore Cota

Anche per Paolo Tiramani e Augusta Montaruli

Per Riccardo Molinari è arrivata l'assoluzione definitiva dalla Cassazione. Il capogruppo della Lega alla Camera era stato condannato a 11 mesi in appello nel processo 'Rimborsopoli' sui fondi della Regione Piemonte ma per la sesta sezione penale "il fatto non costituisce reato". 

I giudici della suprema Corte hanno invece disposto un appello bis per l'ex governatore leghista del Piemonte Roberto Cota e per i parlamentari Paolo Tiramani della Lega e Augusta Montaruli di FdI. Per gli altri 21 imputati è stato disposto un nuovo giudizio di secondo grado, per prescrizioni e rideterminazione delle pene inflitte dalla Corte di Torino il 24 luglio 2018.

 Nel processo d'appello, chiusosi nel luglio 2018, l'ex governatore Cota era stato condannato a un anno e sette mesi di reclusione; stessa pena era stata inflitta a Montaruli mentre Tiramani era stato condannato a un anno e cinque mesi. Il processo faceva riferimento all'utilizzo non ortodosso dei fondi destinati al funzionamento dei gruppi consiliari nella legislatura 2010-2014 guidata da Lega e centrodestra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono già in carcere Michele Giovine (ex leader dei Pensionati per Cota) e Massimiliano Motta (ai tempi esponente del Pdl) i due ex consiglieri regionali del Piemonte condannati in Cassazione. Giovine deve scontare quattro anni e sei mesi, mentre per Motta la condanna è a due anni e due mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento