Politica

Riduzione Asl, Buquicchio (Idv): "Bene la proposta di Faraone"

Il consigliere regionale dell'Italia dei Valori: "Auspico che la proposta del responsabile welfare del Pd sia condivisa anche dal partito regionale"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

“L'imput per la riduzione del numero delle Aziende sanitarie deve partire dal Governo. In tal senso auspico vengano adottate prescrizioni nette con scadenze perentorie. Infatti le regioni italiane, salvo lodevoli eccezioni, hanno spesso osteggiato questa prospettiva limitandosi a qualche provvedimento di facciata. Condivido quindi l'impostazione espressa in queste ore dal responsabile welfare del Pd (Davide Faraone) che ha chiesto di inserire questo provvedimento nel cosiddetto patto di Governo. Una soluzione utile a superare le resistenze regionali ben presenti anche in Piemonte. Infatti quando il nostro gruppo ipotizzò di ridurre a sei il numero delle Asl andò incontro a critiche bipartisan, provenienti anche dagli stessi colleghi di partito di Faraone. Resta la magra consolazione che tale prospettiva adesso sia condivisa, almeno a parole, da una delle principali forze politiche nazionali”.

E' quanto afferma Andrea Buquicchio, capogruppo IdV al Consiglio regionale del Piemonte, in merito alla prospettiva di ridurre il numero di Aziende sanitarie per ottenere notevoli risparmi.

“Come abbiamo ribadito più volte in aula, in Commissione sanità ed in ogni incontro pubblico – prosegue Buquicchio – la riduzione delle Aziende sanitarie produrrebbe consistenti risparmi per il sistema sanitario piemontese. Tali risparmi andrebbero, almeno in parte, reinvestiti per potenziare il sistema del 118 in modo da compensare anche la riduzione dei presidi ospedalieri. Questa operazione ormai, penso, non possa essere realizzata se non dal futuro esecutivo regionale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riduzione Asl, Buquicchio (Idv): "Bene la proposta di Faraone"

TorinoToday è in caricamento