Coronavirus, Piemonte a piccoli passi verso la normalità: riaprono i fiorai

Restano chiuse fino al 3 maggio invece, librerie e cartolerie

Fiori sì, libri no. Mentre le librerie resteranno chiuse fino al 3 maggio, da oggi, martedì 21 aprile, in Piemonte riaprono i fiorai. Un piccolo passo verso la ripartenza dell'attività lavorativa ed economica nella nostra Regione, dopo il lungo stop imposto dall'emergenza sanitaria da Covid-19

“Un’altra battaglia vinta sul fronte delle riaperture - ha dichiarato Vittoria Poggio, assessore a Cultura, Turismo e Commercio del Piemonte - in nome della rinascita e della ripartenza di una fetta importante dell’economia piemontese. Finalmente, dopo le innumerevoli giravolte governative, proprio in queste ore il Ministero dell’Interno, tramite i suoi prefetti, ha fatto sapere che i fioristi potranno riprendere la loro attività, se pure ovviamente rispettando le norme sanitarie in vigore per l’emergenza Covid-19”.

Lo scorso 2 aprile, il ministro delle Politiche agricole, Teresa Bellanova, aveva chiarito sui social che "la vendita anche al dettaglio di semi, piante e fiori ornamentali, piante in vaso e fertilizzanti è consentita su tutto il territorio nazionale, o almeno dove non prevalga una norma locale, indipendentemente dal codice Ateco". Il ministro aveva così risposto ai dubbi dei fiorai i quali rimarcavano che il loro codice Ateco non era compreso nell’elenco delle attività che secondo il Dpcm #IoRestoaCasa, potevano riaprire. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sono certa - conclude Vittoria Poggio – che questa lieta notizia permetterà a molti titolari, lavoratori e famiglie piemontesi di vedere il loro futuro economico e d’impresa con maggiore tranquillità e fiducia, con la consapevolezza che questo è solo il primo passo verso il ritorno alla normalità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Terribile tragedia nella notte: uccide il figlio di 11 anni a colpi di pistola e poi si spara

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Elezioni comunali 2020 a Moncalieri: Montagna trionfa al primo turno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento