Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Mozione di sfiducia respinta, l'assessore Spinosa resta nella Giunta

E' stata respinta la mozione di sfiducia presentata dalla Lega Nord contro l'assessore Spinosa. 21 i contrari, 10 i favorevoli e 3 gli astenuti

Mariacristina Spinosa è l'assessore più contestato della gestione Fassino ed è colei che ha consegnato un cd in commissione comunale Controllo di gestione con la documentazione degli appalti del Comune di Torino, dando di fatto al via al "caso Anna Martina", o "Sistema Torino" come è stato ribattezzato.

L'assessore Spinosa è stata difesa dal sindaco Fassino nell'ultimo Consiglio comunale, che ha espresso piena fiducia nei suoi confronti, chiudendo un dibattito che ha visto il Consiglio comunale respingere la mozione di sfiducia presentata dai consiglieri della Lega Nord, che invitavano il primo cittadino a sollevarla dall'incarico.


I voti contrari alla mozione di sfiducia sono stati 21. I favorevoli 10 e gli astenuti 3. “Siamo grati all’assessore per il lavoro svolto in una materia particolarmente complessa", ha concluso Fassino ribadendole le deleghe al decentramento, all'economato, ai contratti e agli appalti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozione di sfiducia respinta, l'assessore Spinosa resta nella Giunta

TorinoToday è in caricamento