Mercedes Bresso: "Chiaro che le elezioni 2010 sono nulle"

L'ex zarina: "Mi pare che nel merito sia chiaro che le elezioni siano nulle, lo sappiamo da molto tempo". Domani sarà reso noto l'esito dei ricorsi elettorali

Che le elezioni regionali del 2010 siano "nulle" è "chiaro" per Mercedes Bresso, ex presidente della Regione Piemonte e sfidante di Roberto Cota alle ultime elezioni per il rinnovo della giunta di Piazza Castello.

"Mi pare che nel merito sia chiaro che le elezioni siano nulle, lo sappiamo da molto tempo", ha detto la Bresso uscendo Tar del Piemonte dove oggi è stato discusso il suo ricorso elettorale sul voto delle elezioni 2010. La decisione del Tar è attesa per domani. "Credo che le argomentazioni di Giovine e Cota siano state molto modeste", ha poi detto l'ex zarina, specificando che "se ci fosse la decandenza immediata si dovrà andare subito a elezioni. Credo proprio che arriveremo all'annullamento di questa infelicissima legislatura e in quel caso sarebbe logico che le regionali venissero accorpate alle elezioni europee in primavera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Green Pea apre a Torino, creati 200 posti di lavoro: cosa c'è dentro la nuova struttura avveniristica

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Dieta, metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunciare ai propri alimenti preferiti

  • Torino, colta da malore, stramazza al suolo: muore in ospedale nonostante i soccorsi dei civich

Torna su
TorinoToday è in caricamento