Domenica, 26 Settembre 2021
Politica

La Regione ricorda Bartolomeo Martinetti: "Persona retta e preparata"

Il presidente del Consiglio regionale, Valerio Cattaneo, ha ricordato Bartolomeo Martinetti, consigliere nella III e IV legislatura, scomparso il 6 marzo scorso all'età di 89 anni

"Una persona retta, preparata, profondamente impegnata a servizio del territorio": così il presidente del Consiglio regionale, Valerio Cattaneo, ha ricordato Bartolomeo Martinetti, consigliere nella III e IV legislatura, scomparso il 6 marzo scorso all'età di 89 anni. Di Mondovì, sua città natale, era stato sindaco dal 1958 al 1977.

"Nel lungo periodo di impegno amministrativo - ha proseguito Cattaneo - ha operato in misura determinante per lo sviluppo della città, sia in campo economico-sociale che in quello formativo e culturale. E' stato presidente del Consorzio per lo sviluppo economico del Monregalese, del Comprensorio di Mondovì e del Coreco, e, infine, presidente dell'Area industriale attrezzata di Mondovì".

Martinetti, eletto per la prima volta in Consiglio regionale nel 1980 nella lista della Democrazia Cristiana, è stato componente della Commissione Urbanistica e Trasporti e della Commissione Sanità e Assistenza e, nella successiva legislatura, vicepresidente della Commissione Bilancio e componente di altre commissioni permanenti. La commemorazione, alla quale hanno presenziato la sorella Piera e la figlia Rosa, si è conclusa con un minuto di raccoglimento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione ricorda Bartolomeo Martinetti: "Persona retta e preparata"

TorinoToday è in caricamento