Sabato, 25 Settembre 2021
Politica

Rai, Merlo: "Cosa c'entra la mancata nomina del direttore?"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Vorrei dire all’amica Assessore Porchietto che confondere la nomina del Direttore del Centro di Produzione Rai di Torino con la riforma della governance della Rai a Roma è come dire ai tifosi granata e juventini che non c’è alcuna differenza tra la Curva Maratona e la Curva Filadelfia.

Fuor di metafora, è da un anno che attendiamo la nomina del Direttore del Centro. E il Cda, a maggioranza centro destra, non l’ha ancora fatta. Misteriosamente. Cosa c’entra in  tutto ciò il PD è facile riscontrare. Altra cosa, invece, è la riforma della governance della Rai a livello nazionale e il dibattito politico attorno al rischio della privatizzazione del servizio pubblico. Su questo aspetto sono d’accordo con l’assessore Porchietto. La Rai va salvaguardata e il servizio pubblico radiotelevisivo non può essere né privatizzato. Né ora né mai. Ma, di grazia, sono due cose profondamente diverse e confonderle non serve a nessuno. Né al futuro del Centro di Produzione né alla Rai.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rai, Merlo: "Cosa c'entra la mancata nomina del direttore?"

TorinoToday è in caricamento