Politica

In meno di cento all'appuntamento dei Ricostruttori organizzato da Fitto

Poco più di cento persone si sono riunite all'hotel Fortino dove la corrente interna di Forza Italia dei Ricostruttori acveva chiamato a raccolta i militanti e i sostenitori del partito

L'appuntamento organizzato a Torino dai Ricostruttori, corrente interna a Forza Italia che si costituisce introno a Raffaele Fitto, è andato quasi deserto. L'incontro di questa mattina all'hotel Fortino e la mancanza di persone interessate ha colpito molto l'ex governatore della Puglia: "Non è così che si può lavorare per ricostruire il centro destra". questa la prima dichiarazione all'arrivo per sottolineare l'assenza dei vertici del partito piemontese. 

"Mi dispiace che qui a Torino siano state fatte scelte sbagliate come quella di non partecipare a questa iniziativa, non si risolve il problema di 9 milioni di elettori che ci hanno abbandonato mettendo fuori chi la pensa diversamente. Non partecipare è un errore, sarebbe stato meglio essere presenti - spiega alle meno di cento persone - anche per dire cose diverse in modo da aprire un confronto serio sulle prospettive future del partito e del centrodestra, ogni spunto può essere utile". Aggiunge ancora Fitto che "Forza Italia deve essere un partito di opposizione,  alle  politiche economiche di questo governo. Quello che non è stato fatto finora dovrà essere fatto nei prossimi mesi". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In meno di cento all'appuntamento dei Ricostruttori organizzato da Fitto

TorinoToday è in caricamento