Venerdì, 22 Ottobre 2021
Politica

Accusa il consigliere grillino in tv, Crosetto a giudizio per diffamazione

Aveva affermato che il consigliere Davide Bono avesse assunto il fratello con i soldi del gruppo. L'interessato ha presentato una querela. Dal M5s: "Non solo è una cosa falsa, ma Bono non ha neanche fratelli"

Parlando del Movimento 5 Stelle, il deputato di Fratelli d'Italia Guido Crosetto disse che il consigliere regionale Davide Bono aveva assunto un familiare con i soldi del gruppo. "Io vedo quelli che ci sono in Piemonte - le sue parole durante una puntata di 'Coffee Break' su La7 -, sai il tuo collega in Piemonte con i soldi del gruppo ha assunto il fratello, non è una cosa molto diversa da quello che ho visto fare in Lazio da altri". Un'affermazione nata da cose che aveva letto sui giornali, disse, e visto che nessuno aveva smentito era stato preso per vero.

Quelle dichiarazioni però hanno avuto un seguito. Il consigliere del Movimento 5 Stelle ha dato manato al legale di sporgere una querela per diffamazione: il giudice ha deciso di respingere la richiesta di archiviazione e di procedere nei confronti di Crosetto, emettendo un'ordinanza di imputazione.

"Accogliamo ovviamente con soddisfazione la decisione del giudice - dice Davide Bono -, a conferma, qualora ve ne fosse bisogno, che le affermazioni pronunciate da Crosetto miravano a ledere la reputazione mia e del MoVimento 5 Stelle, diffondendo informazioni prive di qualsiasi fondamento. Tant'è che sono state pronunciate senza citare la relativa fonte, fonte chiaramente non disponibile in quanto inesistente".

"Ci ha provato ma questa volta il gioco della calunnia lanciata a casaccio sui media non ha funzionato - dicono dal Movimento 5 Stelle -. I fatti parlano chiaro e la nostra trasparenza anche. Basta dare un'occhiata al nostro sito per appurare che tra i collaboratori del gruppo consiliare M5S Piemonte non è presente nessun parente di Davide Bono, ma ancora più facile sarebbe stato verificare prima di tutto che Bono non ha fratelli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusa il consigliere grillino in tv, Crosetto a giudizio per diffamazione

TorinoToday è in caricamento