menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parchi della città, prorogata la chiusura delle aree giochi e degli spazi sportivi

Restano da risolvere i dubbi sulla gestione, per la sanificazione e il monitoraggio delle regole

La sindaca di Torino, Chiara Appendino, ha prorogato con un'ordinanza, il divieto di accesso alle aree gioco dei bambini e agli spazi pubblici per le attività sportive - campi calcio, calcetto, basket - all’interno dei parchi e dei giardini cittadini che avrebbero dovuto riaprire oggi. Troppi i dubbi infatti, sollevati anche dalle diverse Circoscrizioni, sulla gestione di questi spazi che andrebbero sanificati ogni giorno e che richiederebbero la presenza di personale dedicato per il monitoraggio delle regole.

“Il provvedimento che proroga lo stop - spiega l’assessore Alberto Unia - è stato deciso nell’ attesa di ricevere chiarimenti governativi sull’applicazione dell’Allegato 8 al Dpcm dello scorso 17 maggio, al fine di garantire la tutela della salute di bambini, adolescenti e di tutti gli utilizzatori di tali aree”.

Come Milano e Roma dunque, anche a Torino, aree giochi e spazi sportivi per ora, non aprono.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento