Politica

Alberto Cirio, assessore allo sport: "E' necessario un rilancio post-olimpico"

Presentato il progetto "Coverciano della Neve" per il rilancio del post-olimpico. La prossima settimana i parlamentari piemontesi presenteranno una mozione per sbloccare i fondi

Presentato alla Regione il progetto di rilancio del post-olimpico denominato Coverciano della Neve. Punto centrale dell'incontro, a cui hanno preso parte l'assessore regionale allo Sport Alberto Cirio, i sindaci delle vallate olimpiche, la presidente e l'ad di Parcolimpico, Elda Tessore e Roberto De Luca, e alcuni parlamentari piemontesi, il rilancio delle strutture olimpiche a ormai 5 anni dai giochi .

''L'eredita' degli impianti olimpici e' in una situazione d'emergenza perché in passato è mancata una seria politica che desse loro futuro - ha affermato Cirio - per questo è necessaria una immediata presa di posizione da parte di tutto il sistema Piemonte''. ''La prossima settimana i parlamentari piemontesi presenteranno una mozione per sollecitare lo sblocco dei dieci milioni di euro residui dell'Agenzia Torino 2006, risorse indispensabili per lo start up di questo rilancio. Parallelamente - ha concluso - costituiremo un comitato promotore del progetto Coverciano della Neve''.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberto Cirio, assessore allo sport: "E' necessario un rilancio post-olimpico"

TorinoToday è in caricamento