Domenica, 24 Ottobre 2021
Politica

"I prodotti piemontesi sono tra i migliori d'Europa, basta allarmismi"

La Regione Piemonte ha risposto a Legambiente che aveva parlato di rischi pesticidi nella produzione ortofrutticola italiana. "I prodotti sono molto controllati"

La Regione Piemonte d'intesa con le organizzazioni agricole piemontesi hanno ribadito che i prodotti piemontesi "sono controllati e tra i migliori d'Europa", rispondendo così a Legambiente che nei giorni scorsi aveva indicato nei pesticidi una possibile minaccia per la produzione ortofrutticola italiana. A confermare l'eccellenza dei prodotti piemontesi - spiega la Regione in una nota - sono i risultati dei continui monitoraggi effettuati dal 1998 dall'Ipla (Istituto per le Piante da Legno e l'Ambiente), fino al 2006 finanziati dal Ministero, poi dalla Regione "che giudica tali controlli indispensabili per il mantenimento di un'agricoltura sana".

La Regione evidenzia anche la qualità del prodotto piemontese: "Hanno una salubrità superiore rispetto a molte Regioni del Paese: dal 2003 al 2010 sono stati analizzati 5.000 campioni accertando che se negli anni intorno al 2000 i prodotti piemontesi non conformi erano circa il 2-3%, nel 2010 questi erano meno dello 0,5%. Inoltre dal 75 al 100% dei campioni analizzati risultano idonei alla vendita nelle catene della Grande Distribuzione".


(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I prodotti piemontesi sono tra i migliori d'Europa, basta allarmismi"

TorinoToday è in caricamento