rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Politica Centro / Via Lascaris

Presidente della Repubblica, voteranno anche tre grandi elettori piemontesi: chi sono

Da domani si decide chi prenderà il posto di Mattarella

Anche il Piemonte parteciperà all'elezione del prossimo Presidente della Repubblica, lo farà certamente con i deputati e senatori eletti, ma anche con tre elettori speciali che sono l'espressione del consiglio regionale del Piemonte. 

I tre sono Alberto Cirio, Stefano Allasia e Domenico Ravetti. Il primo è il presidente della Regione Piemonte, mentre gli altri due sono il presidente del Consiglio regionale e un consigliere regionale del Partito Democratico. I tre nomi sono usciti da una votazione dentro l'aula di Palazzo Lascaris: Cirio ha ottenuto 30 voti, all'Asia 28 e Ravetti 16 voti. I delegati piemontesi si uniranno agli altri delegati regionali, in totale 58, che insieme a deputati e senatori andranno a costituire i 1009 grandi elettori. 

Chi sono i tre delegati regionali

Alberto Cirio essendo il presidente della Regione Piemonte è probabilmente il più conosciuto dei tre. Diventa consigliere regionale per la prima volta nel 2005, poi nel 2010 viene nominato assessore all’Istruzione, Turismo e Sport della Giunta Cota. Nel 2014 vola a Bruxelles come parlamentare europeo e dal 2019 guida la Regione Piemonte. 

Stefano Allasia, classe 1974, è un leghista di lungo corso. La sua prima tessera è del 1994. È stato deputato dal 2006 per tre legislature e nel 2019 per la seconda volta viene eletto in Consiglio regionale.

Domenico Ravetti è alessandrino, è stato consigliere comunale del Comune di Castellazzo Bormida dal 1995 al 2004, anno in cui verrà eletto sindaco e rimarrà primo cittadino fino al 2014. Viene eletto per la prima volta in Consiglio regionale nel 2014 e lo è ancora adesso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidente della Repubblica, voteranno anche tre grandi elettori piemontesi: chi sono

TorinoToday è in caricamento