Politica

Smog, l'assessora all'Ambiente ammette: "Le limitazioni vanno perfezionate"

Giannuzzi ha risposto in aula agli interrogativi sull'efficacia dei blocchi al traffico. Appendino ha difeso il suo operato

Anche Fabrizio Ricca della Lega Nord ha affondato il colpo: : "Che si tratti di provvedimenti inutili lo dimostrano i dati reali confrontati con le previsioni pubblicate su Facebook. Non è vero che le micropolveri si siano ridotte - ha accusato - : è sufficiente leggere i dati dell’Arpa: venerdì il PM10 era a quota 90 e non poco sopra i 40 come affermato dalla Giunta".

A difesa di Giannuzzi, il consigliere pentastellato Roberto Malanca: "Ho sentito parlare di vessazioni  - ha detto nel suo intervento - e mi chiedo se la salvaguardia della salute sia un bene o no, così come l’inquinamento ambientale. Si deve creare nei cittadini una percezione sulla situazione dello smog e dell’aria che respirano e dell’ambiente rumoroso e rendersi conto delle azioni fatte per migliorare la qualità ambientale". 

Anche la sindaca ha difeso l'operato dell'assessora all'Ambiente, concludendo il dibattito: "Facciamo politiche che non rincorrono il consenso - ha ribadito Chiara Appendino - : il nostro unico interesse è tutelare la salute pubblica. Gestendo l’emergenza, abbiamo compiuto operazioni di contenimento, culturali e all’avanguardia". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smog, l'assessora all'Ambiente ammette: "Le limitazioni vanno perfezionate"

TorinoToday è in caricamento