Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Polastri (FI): "Siamo al di fuori del buon senso e della par condicio“

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

"Che proprio dinnanzi all'ingresso del Palazzo Comunale di Moncalieri, sede di seggio numero 6 del Consiglio Metropolitano sia presente un gazebo di una lista concorrente ad entrarne a fare parte lo ritengo alquanto scorretto e fuori da ogni logica democratica - prosegue il consigliere Stefano Polastri recatosi a votare in mattinata - magari avranno anche ricevuto il permesso di occupazione suolo pubblico e ciò sarebbe ancora più grave. Questa è pur sempre un'elezione anche se di secondo grado e deve essere rispettato un comportamento di imparzialità, in caso mancasse specifica normativa in merito".

"Questo per cosi dire "modus operandi" dei M5S è risaputo, allusioni di oscuri intrighi, il cercare scontro verbale su tutto arrivando e superando anche i limiti. Tutti noi amministratori siamo qui per cercare soluzioni migliori alla vita delle nostre città, ritengo che con un dialogo sereno e civile si possa fare qualcosa di molto più concreto".

"Mi appello al buon senso per posizionare questo gazebo in questa particolare giornata almeno in un luogo marginale rispetto all'ingresso del Palazzo."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polastri (FI): "Siamo al di fuori del buon senso e della par condicio“

TorinoToday è in caricamento