Mariagrazia Pellerino incontra i bambini dell'associazione "Madrelingua"

L'Assessora Mariagrazia Pellerino incontra i bambini della scuola dell'infanzia comunale europea in via Ludovica 2. Qui nasce il progetto "Madrelingua", per aiutare l'integrazione

Un incontro costruttivo quello che si è verificato stamane alla scuola dell'infanzia comunale europea in via Lodovica 2, nella quale si è recata Mariagrazia Pellerino, Assessora alle politiche educative della Città. Un incontro per dare spazio all'importanza delle lingue straniere e all'integrazione, per cui la scuola in questione, ha creato l'associazione "Madrelingua".

L'associazione "Madrelingua" nasce due anni fa con lo scopo di consentire agli alunni di imparare inglese, francese e tedesco al meglio, attraverso il sostegno e l'insegnamento di docenti madrelingua. “Il progetto realizzato in questa scuola – ha sottolineato Pellerino – è di grande valore pedagogico perché l’insegnamento delle lingue straniere avviene attraverso la proposta di linguaggi espressivi e creativi, sviluppando, in particolare, il linguaggio della comunicazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto è ambizioso e, come ricorda la Pellerino, le istituzioni stanno pensando di esportalo anche in altre scuole della città. I bambini, infatti, hanno a disposizione ben 5 insegnati madrelingua (due per la lingua inglese, altrettante per il tedesco, una per il francese) che collaborano con altrettanti docenti comunali al fine di creare uno spazio-tempo (3 ore e mezza ogni giorno) all'interno del quale i bambini hanno la possibilità di comunicare, attraverso giochi e racconti, con altrettanti bambini di lingua straniera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento