menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torino, formazione contro gli stereotipi sessisti: "scuola di genere" per i maestri di nidi e comunali

Iniziativa approvata in Consiglio comunale per promuovere la parità di genere

I maestri di scuole materne e nidi comunali andranno a "lezione di genere". E’ quanto prevede una mozione approvata lunedì 2 novembre dal Consiglio Comunale di Torino che impegna sindaca Appendino e Giunta a individuare una formazione continua e di qualità sui temi della pedagogia di genere per tutti i soggetti che opereranno nel nuovo sistema di Governance, a stretto contatto con i bambini e le bambine della città, tra i 0 e i 6 anni. 

In particolare, sottolinea la mozione, la formazione dovrà sensibilizzare e promuovere la cultura della parità di genere, riconoscere e saper decostruire a livello educativo e didattico gli stereotipi sessisti, utilizzare un linguaggio inclusivo e non discriminante, utilizzare metodi e strategie di coeducazione tra i sessi.

Il documento, illustrato dalla presidente della commissione Diritti e Pari Opportunità, Cinzia Carlevaris, impegna inoltre a promuovere il benessere affettivo – relazionale dei bambini e delle bambine, perfezionare le pratiche educative affinché siano inclusive di bambini e bambine che vivono in famiglie non tradizionali nonché a sostenere pratiche educative utili a contrastare gli stereotipi di genere volte a sensibilizzare le famiglie.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento