Martedì, 21 Settembre 2021
Politica Pavone Canavese

Pavone Canavese resta senza sindaco: comune commissariato fino a prossime elezioni

Il primo cittadino Perenchio non ha più i numeri per proseguire il suo mandato

Pavone Canavese resta senza sindaco. Mercoledì 25 luglio, a margine del Consiglio comunale, è stata approvata - con otto voti favorevoli e tre contrari - la mozione di sfiducia dal gruppo autonomo di maggioranza costituitosi due anni fa e composto da 4 consiglieri. A loro si sono uniti 4 consiglieri di minoranza e il primo cittadino, Alessandro Perenchio, a cui era già stato chiesto di dimettersi, si è trovato senza numeri per proseguire nel suo mandato.

Perenchio era stato eletto nel 2014 con il 52, 65% dei voti. Fino alle prossime elezioni amministrative, previste a maggio 2019, il comune dunque sarà commissariato. Il commissario, fino ad allora, gestirà l'ordinaria amministrazione. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pavone Canavese resta senza sindaco: comune commissariato fino a prossime elezioni

TorinoToday è in caricamento