rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Politica

Olimpiadi, riunione a Palazzo Civico: c'è l'accordo fra i grillini

Lunedì si vota la mozione "fotocopia" passata in Consiglio Metropolitano

Pace fatta fra i grillini e maggioranza ricompattata? La strada verso la possibile candidatura del capoluogo piemontese alle Olimpiadi del 2026 sembra essersi appianata. Dopo la riunione con la sindaca Appendino in Comune, nella tarda serata di venerdì 16 marzo, si sarebbe infatti trovato un accordo con i consiglieri "dissidenti".

I quattro, che la scorsa settimana avevano imposto una brusca frenata alle manovre della città volte a ospitare nel 2026 una nuova edizione dei Giochi Invernali, non presentandosi in aula per il Consiglio comunale, facendo così mancare il numero legale, saranno chiamati lunedì, con gli altri consiglieri, a votare la mozione "fotocopia" passata in consiglio metropolitano.

E l'accordo dovrebbe essere raggiunto a patto che nel documento si inseriscano alcuni emendamenti relativi al controllo della progettazione olimpica da parte del M5S. Piccole modifiche che finalmente, forse, serviranno a ottenere il consenso di tutti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi, riunione a Palazzo Civico: c'è l'accordo fra i grillini

TorinoToday è in caricamento