rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Politica

Fondazione Musei, la Regione propone un nuovo dipartimento per evitare gli esuberi

La prossima riunione sarà il 30 gennaio

La creazione di un dipartimento di servizi per i musei piemontesi, dal fundraising, alla comunicazione, al marketing, allo sviluppo di progetti culturali. E' questa la proposta della Regione: un progetto a fronte del quale l’ente regionale è disponibile a impegnare ulteriori risorse che potranno anche essere utilizzate per riassorbire parte del personale in esubero. L’iniziativa potrà realizzarsi una volta approvato il nuovo statuto della Fondazione, che porterà la Regione ad assumere un maggior peso all’interno della stessa.

L'idea verrà presentata martedì 30 gennaio, in occasione della riapertura del tavolo di crisi, dopo il primo incontro del 9 gennaio. Regione, Comune e sindacati della Fondazione Musei si ritrovano per discutere della difficile situazione per i lavoratori dell'ente emersa lo scorso dicembre. Durante l'ultimo incontro l'assessora regionale alla Cultura Antonella Parigi aveva anche annunciato lo stanziamento di 350mila euro che permetteranno di salvare la biblioteca e la fototeca della Gam e soprattutto ai 12 dipendenti, di conservare il loro lavoro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fondazione Musei, la Regione propone un nuovo dipartimento per evitare gli esuberi

TorinoToday è in caricamento