Venerdì, 25 Giugno 2021
Politica

Regione, Buquicchio: "La nuova legge sull'urbanistica è incompleta"

La nuova legge urbanistica della Giunta regionale del Piemonte, presentata oggi in aula, "é incompleta": lo afferma il capogruppo dell'Idv, Andrea Buquicchio. "Bisogna introdurre maggiori controlli"

In Consiglio regionale del Piemonte è stata presentata la nuova legge urbanistica. Questa però, secondo il capogruppo dell'Idv Andrea Buquicchio, sarebbe "incompleta". Secondo quest'ultimo ci sono ancora alcune cose da aggiungere, soprattutto "bisogna introdurre maggiori controlli sulle varianti parziali ai piano regolatori".

"Con il vecchio testo di legge e con quello attuale - dice Buquicchio - nessun ente sovraordinato è preposto a stabilire la natura, parziale o strutturale, di una variante. Così sempre più spesso tocca alla giustizia amministrativa stabilire la natura degli strumenti urbanistici adottati dai Comuni".


"Abbiamo presentato numerosi emendamenti - aggiunge - per introdurre norme precise e non diversamente interpretabili che affidino agli enti sovraordinati funzioni di controllo sulle varianti parziali. Attualmente infatti a Province e Città metropolitane spetta solo esprimersi sulla conformità degli strumenti urbanistici con i piani di coordinamento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Buquicchio: "La nuova legge sull'urbanistica è incompleta"

TorinoToday è in caricamento