Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Ex sottosegretario scrive a Caparezza: "Non trasformare mio figlio in un No Tav"

A scriverlo è l'ex sottosegretario al governo Berlusconi, Mino Giachino, che fa la richiesta a Caparezza in una lettera. Questa sera infatti il cantante ha preannunciato uno spazio dedicato ai No Tav nel concerto torinese

Sul sito internet del movimento No Tav (www.notav.info) si legge di una richiesta particolare fatta dal sottosegretario del governo Berlusconi, Mino Giachino, a Caparezza. L'uomo della Lega Nord avrebbe scritto una lettera al cantante di Molfetta, in concerto stasera a Torino, chiedendogli di non portare i giovani sulla cattiva strada e non inneggiare ai No Tav.


Il "Capa" ha infatti preannunciato di voler dare spazio a coloro che sono contrari alla realizzazione della linea ad alta velocità nello spettacolo al Palaisozaki. Esplicite le critiche alle parole del politico, "non c'è limite al ridicolo Giachino".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex sottosegretario scrive a Caparezza: "Non trasformare mio figlio in un No Tav"

TorinoToday è in caricamento