menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei nuovi mezzi Amiat in azione (foto Facebook)

Uno dei nuovi mezzi Amiat in azione (foto Facebook)

Amiat, arrivano il netturbino di quartiere e 100 nuovi mezzi elettrici per la pulizia delle strade

Le novità del 2018

Una piccola grande rivoluzione a Torino riguarderà la cura e la pulizia delle strade. Con Amiat, l'amministrazione comunale sta già sperimentando "il netturbino di quartiere" che avrà il compito, non solo di pulire e spazzare una determinata zona della città ma di tenere sotto controllo eventuali problemi di degrado.

"A Santa Rita in realtà è già partito il progetto - ha spiegato l'assessore all'ambiente Alberto Unia - ed entro aprile avremo i primi risultati. Se tutto va bene, da settembre dovremmo partire con la sperimentazione in Circoscrizione 6". 

Un'altra novità che riguarda la cura e la pulizia delle strade è il "rafforzamento" del parco veicoli elettrici di Amiat. In tutto, entro l'anno, saranno un centinaio i nuovi mezzi che verranno sostituiti e utilizzati dall'azienda sul territorio urbano. Dall'inizio del 2018 sono già 14 quelli che stanno operando e che vengono utilizzati dai netturbini di quartiere.   
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento