Sabato, 25 Settembre 2021
Politica

Chi sfora dalle strisce blu non paga la multa, ma il Comune non ci sta e interroga Alfano

Se la sosta dell'auto si protrae oltre il tempo previsto dal ticket scatta la multa di 25 euro. Solo che i ministeri Trasporti ed Interno sostengono che la cifra da pagare sia solo l'importo mancante. Il Comune chiede parere ad Alfano

Sosta nei parcheggi a strisce blu oltre l'orario previsto dal ticket. Multa o non multa? Qui cominciano i diverbi, perchè per un cittadino che arriva in ritardo, violando così il codice della strada, scatta irrimediabilmente una multa di 25 euro. Per alcuni Comuni, invece, si tratta di una semplice contravvenzione e, quindi, l'importo da versare sarebbe pari, soltanto, alla differenza tra la somma già pagata ed il resto del tempo per la sosta.

L'interrogazione fatta da alcuni Comuni al sottosegretario ai Trasporti Umberto Del Basso De Caro ha portato, però, alla luce vecchie divergenze tra il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e quello dell'Interno. Per il ministero dei Trasporti la sosta oltre l'orario del ticket implicherebbe una semplice inadempienza contrattuale che risolverebbe, semplicemente, con il pagamento del tariffa mancante. Di tutt'altra opinione, invece, il Comune di Torino che, facendo riferimento ad alcuni pareri emessi dal ministero dell'Interno, sarebbe propenso a multare il cittadino quando la sua auto resta parcheggiata oltre il tempo concesso.

Questa multa di 25 euro si deve pagare oppure no? Giuliana Tedesco, assessore alla Polizia urbana, per vederci chiaro ha chiesto direttamente un parere ad Alfano, per delucidazioni circa il pensiero dei due ministeri che, a quanto pare ora, sembrerebbero pensarla allo stesso modo, ovvero che la multa non si deve pagare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi sfora dalle strisce blu non paga la multa, ma il Comune non ci sta e interroga Alfano

TorinoToday è in caricamento