Tav, oggi al Senato si vota la mozione del M5S per fermare l'opera

La Lega voterà contro e sosterrà le mozioni che vogliono l'alta velocità

Oggi il Senato deve pronunciarsi sul documento grillino che chiede al Parlamento lo stop dei lavori sulla tratta della linea ad alta velocità Torino-Lione. La maggioranza al Governo dunque si prepara allo scontro. In aula dovrebbero essere presenti sia il vicepremier Matteo Salvini che il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, entrambi senatori. 

Salvini e la Lega si pronunceranno contro la mozione grillina e per il sì al Tav, il ministro Danilo Toninelli, da quanto si apprende, si esprimerà per il no.  La Lega ha annunciato che voterà contro e a favore dei testi di Pd, Forza Italia e Fdi che vogliono la realizzazione dell'opera: "Voteremo qualunque mozione sostenga il futuro, la crescita, il progresso, la mobilità sostenibile - ha affermato Salvini - e mi stupisce che nel 2019 ci sia ancora qualcuno che invece di andare avanti vuol tornare indietro. Il voto a favore della mozione grillina sarebbe una sfiducia a Conte".

La seduta dell'Assemblea di Palazzo Madama è prevista per le 9 di questa mattina, mercoledì 7 agosto, e le votazioni sulla Tav dovrebbero concludersi per l'ora di pranzo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mini in corsia d'emergenza esplode dopo essere urtata da un'altra auto: morti padre e figlia

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Frontale fra due automobili: un uomo è morto, cinque persone ferite

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Scontro auto-ambulanza: una persona è morta

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

Torna su
TorinoToday è in caricamento