La Cavallerizza Reale verso un processo di fruibilità e gestione pubblica

Approvata una mozione a sostegno dell'Assemblea che dal 2014 propone attività artistiche e culturali

La Cavallerizza Reale

Una mozione che sostiene le azioni artistiche e culturali proposte, dal 2014 ad oggi, nel complesso storico della Cavallerizza Reale, dai cittadini torinesi che se ne sono presi cura e che si sono dati rappresentanza nell'Assemblea Cavallerizza 14:45. Un atto che è stato sottoscritto da sette consiglieri grillini e che è stato discusso e licenziato per voto dal Consiglio comunale. 

Autonormazione civica 

La mozione, nel dettaglio,  invita la Giunta a sostenere il percorso di autonormazione civica, chiedendo all’Assemblea di produrre, entro tre mesi, una proposta complessiva di modello per l’uso civico dell’intero compendio, che possa essere applicato sin da subito alle parti del bene già decartolarizzate. L’obiettivo della Giunta Appendino è quello non solo di restaurare il bene secondo le indicazioni della Soprintendenza ma anche instaurare un processo di fruizione e gestione pubblica innovativo.

Non solo un progetto immobiliare 

 “Per la ex Cavallerizza Reale - ha detto il vicesindaco Guido Montanari - la precedente Amministrazione si era limitata a varare un progetto, essenzialmente, di valorizzazione immobiliare. La Giunta Appendino ha inteso ribaltare quella concezione, aprendo un processo di partecipazione e costruendo un dialogo con la cittadinanza per un utilizzo civico del compendio settecentesco. Si è così avviato - ha aggiunto- un processo per fare della Cavallerizza un hub culturale dedicato alle arti performative, alla ricerca e alla sperimentazione, rivolto prevalentemente ai giovani”. 

Il presidente della Commissione Urbanistica, Damiano Carretto, al termine della Commissione ha commentato: “La mozione licenziata oggi pomeriggio in Commissione riconosce il valore culturale di quanto è stato fatto in questi anni dai cittadini all’interno della Cavallerizza Reale”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento