Venerdì, 24 Settembre 2021
Politica

Movimento 5 Stelle, espulso il consigliere regionale Fabrizio Biolè

Motivazione ufficiale, l'incandidabilità alle regionali per essere stato consigliere comunale a Gaiola, nel cuneese. Bono: "Lasci il posto al primo eletto o va a rotoli il lavoro di tre anni"

La decisione farà discutere, soprattutto all'interno del Movimento 5 Stelle. Fabrizio Biolé, consigliere regionale M5S in Piemonte, è stato espulso.

Motivazione ufficiale, l'incandidabilità alle regionali per essere stato consigliere comunale a Gaiola, nel cuneese, per due mandati. In realtà sulla scelta peserebbe la presa di distanza dalla battuta di Grillo sul punto G televisivo.

"Vedremo - scrive su Facebook il capogruppo Bono - se vuole rimanere una risorsa per l'M5S lasciando il posto al primo non eletto oppure no, mandando a rotoli il lavoro di 3 anni".

"Non si poteva più andare avanti - sottolinea Bono - non rispettando una delle tre regole, finendo in pasto ai media un giorno sì e l'altro pure. La diffida a Fabrizio Biolé era cosa risaputa sin da fine agosto 2012, essendosi sentito più volte con Beppe Grillo. Purtroppo Fabrizio non aveva ancora dichiarato la sua scelta definitiva, in queste ore giocoforza la prenderà".

Sul profilo Facebook di Biolé, annerito a lutto dopo che l'avvocato di Grillo gli ha comunicato la notizia, alcuni sostenitori ricordano come i precedenti da consigliere comunale di Biolé fossero noti sia a Grillo sia ai seguaci del Movimento al momento della sua candidatura. All'epoca mancavano candidati nel cuneese e l'M5S aveva optato per una tacita deroga. I motivi veri, dice qualcuno, sarebbero legati all'avere criticato Beppe Grillo per le sue frasi sul punto G della dissidente Federica Salsi. In quell'occasione in difesa del comico genovese si schierarono le stesse donne del Movimento in Piemonte, a partire dalla consigliera comunale di Torino Chiara Appendino. "Trovo degradante e irrispettoso - aveva dichiarato Biolé a Repubblica il 4 novembre, commentando l'uscita di Grillo sul punto G - l'aver traslato la critica dal piano di merito a quello di attacco machista". (ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movimento 5 Stelle, espulso il consigliere regionale Fabrizio Biolè

TorinoToday è in caricamento