menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morto Valerio Zanone, ex sindaco di Torino dal 1990 al 1991

L’ex primo cittadino si è spento a Roma dopo una grave malattia. Avrebbe compiuto 80 anni fra pochi giorni

Grave lutto per la cittadinanza torinese. È morto infatti a 79 anni Valerio Zanone, sindaco di Torino dal 30 luglio 1990 al 31 dicembre 1991. 

Zanone, che avrebbe compiuto 80 anni fra pochi giorni – era nato a Torino il 22 gennaio 1936 – è deceduto nella sua casa di Roma dopo una grave malattia che lo aveva colpito circa un anno fa. 

Laureatosi in filosofia estetica all’Università di Torino, dal 1970 al 1994 è stato consigliere regionale del Piemonte e, per un anno e mezzo, sindaco di Torino.

Eletto alla Camera come deputato per ben cinque legislature, durante la sua lunga carriera politica è stato segretario del Partito liberale italiano dal 1976 al 1985, per poi divenirne presidente nel biennio 1991-1993.

Tre gli incarichi ministeriali coperti. È stato infatti Ministro dell’Ecologia dal 1984 al 1986 durante il primo governo Craxi, per poi passare al dicastero della Difesa durante gli esecutivi Goria e De Mita, dal 1987 al 1989. Ha inoltre guidato, nel secondo governo Craxi, il Ministero dell’Industria dal 1986 al 1987.

Nel 2006 è stato eletto al Senato della Repubblica, nella lista della Margherita per la regione Lombardia. 

Sulla sua lapide al cimitero monumentale di Torino, ha chiesto di essere ricordato con la parola “liberale”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento