rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Politica

Muore Stefano Rigatelli, direttore dell'assessorato regionale all'Ambiente

Stava giocando una partita a calcetto con gli amici quando un malore lo ha stroncato. Sospesi i lavori della mattinata a Palazzo Lascaris

E' lutto oggi in Regione. Ieri sera infatti è mancato, durante una partita di calcetto con gli amici, Stefano Rigatelli di 51 anni, direttore dell'assessorato all'Ambiente della Regione Piemonte. A stroncarlo un malore improvviso che lo ha costretto ad accasciarsi al suolo: per lui purtroppo non c'è più stato nulla da fare.

La brutta notizia è giunta stamattina nella sede del consiglio regionale di Palazzo Lascaris, dove stava per riunirsi la commissione ambiente in vista dell'esame del piano del paesaggio. I lavori sono stati sospesi e il presidente della Regione Sergio Chiamparino, a nome di tutta l'amministrazione, ha espresso il suo cordoglio portando di persona le condoglianze alla famiglia di Rigatelli

Rigatelli lavorava in Regione dal 2003: era ingegnere minerario e si è sempre occupato di tematiche di natura ambientale. Ricopriva il ruolo di direttore dell'assessrato all'Ambiente dal 2015.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore Stefano Rigatelli, direttore dell'assessorato regionale all'Ambiente

TorinoToday è in caricamento