Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Botta e risposta Fornero-disoccupati: "Non mi vergogno delle scelte fatte"

Il ministro del Lavoro ha difeso le proprie scelte politiche nel confronto avuto con i disoccupati torinesi che protestavano davanti al Centro per l'impiego della Provincia di Torino

Il governo vuole risolvere i problemi degli italiani. Così ha risposto Elsa Fornero, ministro del Lavoro, ai disoccupati che protestavano davanti al Centro per l'impiego della Provincia di Torino. "Non mi vergogno di far parte di questo governo - ha aggiunto - e sono orgogliosa di quello che ho fatto: l'ho fatto per gli italiani. Non è vero che il governo sta portando alla fame la gente, sta cercando di risolvere i problemi".

"Il problema - ha asserito Fornero dialogando con i disoccupati - è che abbiamo vissuto troppo tempo sul debito, facendo finta che stessimo bene, come una famiglia che spende tanto senza tenere conto di ciò che entra. C'é una recessione in atto e non esistono strumenti che possano portare subito all'uscita da questa recessione, dovete avere un minimo di fiducia. Possiamo anche avere sbagliato ma non abbiamo mai mentito, sono orgogliosa di fare parte di questo governo".

(fonte ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botta e risposta Fornero-disoccupati: "Non mi vergogno delle scelte fatte"

TorinoToday è in caricamento