rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica Borgo Vittoria / Via Chiesa della Salute

Pd, Mimmo Carretta lancia la sua candidatura: "Ripartiamo dalle periferie"

Il suo nome mette d'accordo tutto il partito

Mimmo Carretta lancia la sua candidatura alla segreteria metropolitana del Pd in vista del Congresso. E lo fa al Circolo di via Colautti, a due passi da via Chiesa della Salute, sede di una sezione storica del Pci torinese: "Un luogo simbolo - spiega - perché si trova in periferia e poco distante da un luogo storico per le nostre radici. Alle scorse elezioni non siamo stati capiti - ha aggiunto - ma anche noi non abbiamo recepito i messaggi che arrivavano dal territorio e ora da qui bisogna ripartire". Il suo nome mette d'accordo tutto il Pd: in 1300 hanno già sottoscritto l'appoggio a Carretta che, entro ottobre, prenderà il posto di Fabrizio Morri e che proprio da lui è stato presentato. 

A sostenerlo anche Enzo Lavolta, che fa parte dell'area orlandiana del partito, e Paola Berzano, per Emiliano. "Con Carretta diamo il via ad un ciclo di politica nuova - ha detto l'ex sindaco Piero Fassino, presente in via Colautti -: è un candidato giovane che compatta l'intero partito. Questo permetterà a tutti noi di concentrarci sui contenuti del Congresso". Alla presentazione non sono mancati poi Davide Gariglio, segretario piemontese del Pd, e Mauro Laus, presidente del Consiglio regionale. 

"È un percorso che riparte da noi - ha detto Carretta -, dai circoli, dalla militanza. Possiamo dare un segnale importante di comunità che si muove all'unisono". Carretta ha inoltre messo in evidenza la volontà del partito di valorizzare le nuove generazioni: "Abbiamo la fortuna di avere una struttura giovanile - ha detto - : possiamo puntare a una classe dirigente nuova".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pd, Mimmo Carretta lancia la sua candidatura: "Ripartiamo dalle periferie"

TorinoToday è in caricamento